Image Image Image Image Image

vfp1

VFP1 – INFORMAZIONI UTILI PER LE PROVE DI EFFICIENZA FISICA ED ACCERTAMENTI PSICO-FISICI ED ATTITUDINALI 

SVOLGIMENTO PROVE CONCORSO FOLIGNO VFP1

La convocazione avrà una durata complessiva di 3 giorni lavorativi: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, sabato e domenica esclusi ( sono giorni in cui la caserma è chiusa per le attività concorsuali ). La sede del concorso è la stessa, ovvero il centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito sito in Viale Mezzetti 2. Durante le selezioni non è possibile alloggiare presso i Centri di selezioni o Enti o Centri sportivi, pertanto le relative spese sono a carico dei partecipanti. E’ possibile usufruire del vitto, secondo le modalità che saranno comunicate, previo pagamento di una quota. E’ possibile visionare la documentazione da presentare al seguente link: https://concorsi.difesa.it/ei/vfp1/2020

IL PRIMO GIORNO: prove fisiche e test psico attitudinali

Dovrai presentarti alle ore 7, è bene essere lì già dalle ore 6:45. I candidati sprovvisti di certificato medico sportivo, a discrezione del centro,  non potranno sostenere le prove ovvero essere rinviati a data successiva  I candidati con tatuaggi visibili con l’uniforme di servizio estiva saranno esclusi dal concorso, così come quando, se posti nelle zone coperte dall’uniforme, risultino, per contenuto, di discredito alle istituzioni. Per maggiori informazioni, vedi www.esercito.difesa.it/equipaggiamenti/militaria/uniformi

Ci sarà sempre del personale preposto che vi accompagnerà durante le attività concorsuali, comunicandovi orari e informazioni in dettaglio. In un primo momento verrà effettuato il controllo dell’identità e della documentazione concorsuale, successivamente avranno inizio le prove fisiche che, come previsto dal bando, saranno suddivise in:

  •  trazioni alla sbarra;
  • piegamenti sulle braccia;
  • flessioni addominali;
  • corsa piana 2.000 metri,

da svolgersi secondo le modalità e i parametri  riportati nel bando https://concorsi.difesa.it/ei/vfp1/2020/Pagine/home.aspx all’allegato C.E’ necessario presentarsi in tuta ginnica e scarpe da ginnastica.E’ possibile visionare un video sulla modalità di esecuzione delle prove nel sito internet dell’Esercito, e un membro della commissione spiegherà comunque ai concorrenti le prove prima della loro effettuazione.

Nel pomeriggio avranno luogo i test per una valutazione sulla personalità:

  • Il test del Minnesota si compone di 567 domande, richiede per la sua compilazione dai 60 ai 90 minuti, il candidato dovrà rispondere vero o falso con una crocetta;
  • Il test di “plasticità cerebrale” misura la capacità del cervello di variare funzione e struttura non solo durante il suo periodo di sviluppo, ma anche durante la vita adulta. Attraverso le reazioni a stimoli visivi indotti dal computer, viene valutata la capacità mentale di attenzione e la velocità di percezione.

SECONDO GIORNO: termine accertamenti psico-fisici e colloqui psico-attitudinali

Continuano gli accertamenti psico-fisici  che saranno volti a verificare il possesso dei parametri fisici correlati alla composizione corporea, alla forza muscolare e alla massa metabolicamente attiva rientranti nei valori limite di cui all’articolo 587 del Decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90, come sostituito dall’articolo 4, comma 1, lettera c) del Decreto del Presidente della Repubblica 17 dicembre 2015, n. 207, che verranno accertati con le modalità previste dalla Direttiva tecnica dello Stato Maggiore della Difesa –Ispettorato Generale della Sanità Militare– edizione 2016. Per il controllo della forza muscolare viene utilizzato il cosiddetto Handgrip. Attraverso la misurazione della forza muscolare della mano dominante viene valutata nel complesso quella dell’apparato muscolare. E’ di facile e rapida esecuzione. Questi esami non sono invasivi né risultano nocivi per la salute, ma ti dovrai attenere alle seguenti indicazioni procedurali:

  1. non mangiare e bere nelle 4 ore prima del test;
  2. urinare prima del test (entro 30 minuti);
  3. evitare esercizio fisico, da moderato a intenso, nelle ultime 12 ore;
  4. fornire, a richiesta, ogni dato anamnestico utile all’esecuzione dell’esame.

Successivamente verrà valutata la personalità e sulla base dei test effettuati e sulla base del colloquio con lo psicologo e lo psichiatra.

TERZO GIORNO: visite specialistiche e commissione finale

Sosterrete il colloquio con lo psichiatra, qualora non sia stato possibile durante  il secondo giorno. Successivamente ci sarà l’esecuzione dei seguenti accertamenti specialisticii:

  • visita medica generale;
  • visita cardiologica con elettrocardiogramma;
  • visita oculistica;
  • visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico;
  • ogni ulteriore indagine clinico-specialistica, di laboratorio e/o strumentale (compreso l’esame radiologico) ritenuta utile per consentire un’adeguata valutazione clinica e medico- legale dei concorrenti. ;
  • ripetizione, ove necessario, di test/esami diagnostici che necessitano di un aggiornamento in sede di selezione.

Infine la commissione esprimerà il giudizio di idoneità/inidoneità.


Affittacamere Arco Polinori di Carla Talacchia
Partita Iva 03417410549 – C.F. TLCCRL79T71D653Y
Società iscritta al Registro delle imprese di Perugia al n. REA 287781

Le stanze di Anna Rita all'Arco Polinori di Anna Rita Sisti
C.F. SSTNR49B48D653Z

Sede legale: Via Cesare Agostini 12 - 06034 FOLIGNO PG
Tel. +39 366 3578000
info@arcopolinori.com
duadv_logo_copyright